Informazioni sul Territorio

Il Comune di San Giorio di Susa, sito a 435 m sul livello del mare, si estende su una superficie di 19,69 kmq sulla destra orografica della Dora Riparia.
Paese fortemente sparso, distribuisce i suoi 1020 abitanti tra il capoluogo e le 27 borgate alpine, di cui nove abitate stabilmente: Malpasso, Balma, Martinetti, Viglietti, Pognant, Grangia, Pianfrè, Garino, Garda.
Sono poi molte le borgate che tornano ad animarsi nei mesi estivi: Città, Travers a Mont, Cortavetto, Adrit, Bonetto, Airassa, Re, Bonino, Ravoira, Durand, Pian Vernetto.
Il comune di San Giorio si trova in una zona altimetrica compresa tra i 306 m della fondovalle e i 2801 m della punta Cristalliera. La sua zona vegetazionale passa dalla submontana (300-1000) alla montana vera e propria (900-2000 m): pertanto vi crescono la quercia del castagno, insieme al faggio e dalle conifere. La particolare esposizione a nord-est, unito ad una certa abbondanza d’acqua ed ad un discreto soleggiamento invernale, hanno creato uni micro clima che favorisce la rigogliosi età della vegetazione.
Tra le specie vegetali più diffuse, un posto di rilievo lo riveste il castagno, ma il territorio sangioriese è altresì assai ricco di latifoglie e di conifere, tra cui primeggia il pino silvestre.
Di primo piano anche il patrimonio faunistico, con la presenza rilevante di uccelli (tordi, cardellini, merli, picchi, civette), roditori (scoiattoli, marmotte), lepri ed ungulati (caprioli, cervi, cinghiali).

I commenti sono chiusi.